Roggiano Gravina: la Festa del Peperone, sapori e tradizioni
di Pino Viteritti

ENOTRI | il portale dell'enogastronomia cosentina
Ormai arriva anche in Russia e in Messico, il peperone di Roggiano Gravina. E’ davvero di alta qualità e viene prodotto in tutto il territorio della valle dell’Esaro. Roggiano dedica al suo peperone, ogni anno, una festa che si snoda su più giornate. E’ l’occasione per degustare tutta una serie di piatti tipici basati proprio sul peperone. I produttori del peperone roggianese chiedono da tempo un giusto riconoscimento di qualità. Adesso che l’idea di lavorare in consorzio si sta facendo finalmente strada, la conquista della DOP potrebbe far decollare definitivamente la produzione di questo prodotto d’eccellenza. Gli agricoltori ci credono e la Regione Calabria pure: questo, dunque, è un traguardo possibile e raggiungibile anche a breve.FONTE:telecosenza.it
Aggiungi a Facebook

Pubblicata in data: 22/8/2016