Coldiretti Calabria – Acri – Il 27 luglio la consegna degli “oscar Green“ 2016 all’innovazione in agricoltura
di Pino Viteritti

ENOTRI | il portale dell'enogastronomia cosentina
I giovani e il lavoro in agricoltura, le idee, le innovazioni e le prospettive di uno dei settori più dinamici dell’economia mercoledì 27 luglio ad Acri (CS) , dalle ore 10.30, nell’agriturismo “Biosila” contrada Filicuzzi, saranno questi i temi al centro della manifestazione al termine della quale saranno consegnati gli Oscar Green della Coldiretti Calabria per le giovani imprese agricole che nell’ultimo anno si sono distinte per capacità di sviluppo, legame territoriale e nuove soluzioni per il mondo del lavoro. Il concorso regionale che ha visto in lizza oltre 30 imprese selezionate nel corso dell’anno promosso da Coldiretti Giovani Impresa con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, premia le realtà imprenditoriali che si sono distinte per capacità di innovare per battere la crisi attraverso idee innovative e rilanciare le sfide di un mercato in costante cambiamento. Il genio delle giovani imprese calabresi – commenta il Presidente Regionale di Coldiretti Calabria Pietro Molinaro – che dicono concretamente si ad economia, politiche e territorio. Sono giovani -continua – che lavorano sodo che hanno una visione imprenditoriale che valorizzando le ricchezze del terra, investono e producono occupazione. Variegate ed attraenti le categorie del concorso: “Campagna Amica”, “We Green”, “Fare Rete”, “Impresa2.Terra”, “Paese Amico”. Il Premio Oscar Green, mette in risalto la storia di chi realizza un progetto originale ed innovativo e decide di scommettere su questi valori il proprio futuro. Nel corso dell’iniziativa – informa Coldiretti – saranno raccontate anche attraverso un filmato, le esperienze innovative e originali dei vincitori, che poi saranno selezionati per la finale nazionale. All’evento parteciperanno: il sindaco di Acri Nicola Tenuta, ha assicurato la presenza il Presidente della Regione Mario Oliverio, amministratori del comprensorio, il Segretario nazionale di Coldiretti Giovani Impresa Carmelo Troccoli, il delegato regionale dei giovani Daniele Perrone, il Presidente e il Direttore della Coldiretti Calabria Pietro Molinaro e Francesco Cosentini. Sono altresì previste diverse presenze istituzionali, ma soprattutto tanti giovani. Ancora una volta Coldiretti Giovani Impresa intende mettere al centro l’impresa agricola come opportunità di successo individuale, ma anche come esaltazione di un territorio e sensibilità verso ambiente, tradizione e tipicità, che possono assicurare sviluppo e occupazione. Al termine ci sarà una degustazione di prodotti a Kmzero. FONTE:lamezialive.it
Aggiungi a Facebook

Pubblicata in data: 26/7/2016